On air dal 13 novembre la nuova campagna promozionale per il turismo invernale della Regione Umbria firmata Armando Testa

Salomone e Eritrea “escono” dall’affresco  del Perugino, “Eterno tra Angeli, Profeti e Sibille”, custodito nel Collegio del Cambio di Perugia, per regalarsi, dopo 500 anni, una fuga d’amore e di divertimento attraverso i sapori e i colori invernali dell’Umbria: c’è poesia, cultura, raffinatezza e incanto nell’originale idea creativa studiata dall’agenzia Armando Testa per la nuova campagna promozionale per il turismo invernale della Regione Umbria, che sarà on air dal 13 novembre fino a fine dicembre in Tv, stampa, radio e web.

L’idea creativa, che trae spunto dalle celebrazioni per il 500/mo anniversario dalla morte del Perugino, pone una delle opere più famose del Maestro al centro della scena: fuggiti di soppiatto dall’affresco che adorna la sala udienze del Collegio del Cambio nel capoluogo umbro, il Profeta e la Sibilla, si aggirano fino all’alba tra i borghi e la natura del Cuore verde, come normali turisti di oggi, ma con l’occhio incantato della riscoperta di un mondo profondamente cambiato che da sempre però ha valorizzato l’intreccio tra il “vecchio” e il “nuovo”,  la tradizione e l’innovazione.  

Dopo una notte di gioia e di scoperte, assaggiando sapori e provando le emozioni che un viaggio in Umbria può regalare, i due testimonial “d’autore” della campagna riprendono il loro posto sull’affresco, sotto lo sguardo incredulo, tra il turbato e sornione del custode.

Nell’assistere a questa innocua e divertente fuga, lo spettatore ha il tempo di apprezzare le città d’arte, la musica, la cucina e la natura attraverso scorci della regione, mentre una voce fuoricampo suggerisce che “in Umbria si vive la storia con emozioni nuove”.

Il payoff “Umbria. Cuore verde d’Italia”, che tanto bene rappresenta l’identità della regione, chiude i 4 spot, prodotti in formato 30” che, nella parte finale, fotografano territori diversi in modo da dare visibilità al panorama umbro nella sua completezza.   

La produzione è di Armando Testa Studios con la regia di Federico Brugia; strategia media di The Gate Communication.

Presentando in anteprima il video ai rappresentanti delle associazioni di categoria, l’assessore al Turismo della Regione Umbria, Paola Agabiti, ha ribadito la scelta di spalmare “nell’arco di tutto l’anno le campagne di promozione turistica del territorio in Italia e all’estero, evitando di concentrarle solo nel periodo estivo e autunnale”.

A tal fine oltre, al video che sarà trasmesso per tre settimane a partire dal 13 novembre, sono state programmate “finestre” dedicate all’Umbria in varie trasmissioni televisive garantendo una copertura fino a  marzo e aprile, mesi  in cui poi partiranno le nuove campagne. 

L’evento clou a cavallo tra il 2022 e il 2023 è “L’anno che verrà”, l’appuntamento condotto da Amadeus con ospiti musicali e personaggi dello spettacolo, in programma il 31 dicembre in prima serata e in diretta su Rai 1.  

L’evento, come già ricordato durante l’annuncio ufficiale, rappresenta un’occasione unica di valorizzazione dell’intero territorio regionale e si realizzerà in partnership con la Regione Umbria, che lo ha fortemente voluto e sostenuto, e in collaborazione con il Comune di Perugia.

Credits:

Cliente: Regione Umbria

Agenzia: Armando Testa

Direzione creativa: Raffaele Balducci

Creative team: Raffaele Balducci, Daniele Bona

Casa di Produzione: Armando Testa Studios

Executive Producer: Raffaele Romano

Producer: Chicco Ronchetti

Regia: Federico Brugia

Musica: Opera Music

Strategia Media: The Gate Communication

ARMANDO TESTA

Siamo il più grande gruppo italiano di comunicazione del mondo, con sedi a Torino, Milano, Los Angeles e 14 uffici in Europa. Siamo pazzi per le idee dal 1946.

Seguici su

Instagram

This error message is only visible to WordPress admins
Error: No posts found.