ACRAF – INFASIL DEODORANTI – SOGGETTO: RICERCATRICE IN BICICLETTA

0
652

Sulle note della canzone “I’ve got you under my skin”, riorchestrata ad hoc con uno stile dinamico e raffinato, riviviamo il racconto di una moderna e brillante ricercatrice Infasil che, andando a lavorare in bicicletta, ha sentito l’esigenza di studiare un deodorante che trasformi il sudore in freschezza. Nonostante il caldo e la fatica, la ricercatrice arriva in laboratorio fresca e sicura di sé. Grazie all’esclusiva formula Infasil la vediamo a suo agio con i colleghi anche a distanza ravvicinata.

La demo spiega l’azione del deodorante, mostrando come la molecola 2C riesca a catturare anche il sudore di crescente intensità, rilasciando ogni volta altrettanto fresco profumo a dimostrazione del claim: “Più sudi, più sai di fresco”.

La ricercatrice, al termine della sua giornata lavorativa, raggiunge in bicicletta il fidanzato che l’aspetta in centro città. Sentendosi ancora fresca come al mattino, gli getta le braccia attorno al collo sicura e disinvolta. Sulla scena assolve il simbolico abbraccio del logo Infasil e il pack shot.

Sotto la direzione creativa di Piero Reinerio, hanno lavorato al progetto l’art Monica Barbalonga e la copy Chiara Demichelis. La regia è di Carlo Sigon per la casa di produzione Little Bull.