Al primo posto te stessa, con Lines Seta Ultra e Armando Testa

0
708

On air la nuova campagna TV per il brand che offre alle donne l’asciutto-pulito numero uno in Italia.

Nessuna donna dovrebbe mai mettere in secondo piano le proprie passioni, i propri desideri, le proprie idee: in una parola, la propria libertà. Tantomeno quando ha il ciclo.

Facendo leva su questo insight, Lines Seta Ultra, l’asciutto-pulito numero uno in Italia, torna on air con uno speciale refresh di campagna, per dire a gran voce a tutte le donne che ogni giorno è quello giusto per mettere al primo posto se stesse. Ciclo o no.

Mai come in questi ultimi anni, infatti, gli eventi che ci hanno colpito ci hanno permesso di capire l’importanza di prenderci più cura di noi stessi e di mettere al primo posto, nella nostra vita, le cose che contano veramente. A partire dalla massima sicurezza e libertà che le donne meritano quando hanno le mestruazioni. Proprio per questo, al loro fianco c’è Lines Seta Ultra, l’unico assorbente che, grazie alle microsfere super assorbenti, cattura il flusso e ne impedisce la risalita, per una sensazione di asciutto-pulito imbattibile e inimitabile.

Lo spot TV da 20’’ è caratterizzato da grandi super con un forte impatto visivo in cui il numero 1° fa da protagonista per enfatizzare il legame tra l’asciutto-pulito di Lines Seta Ultra e la scala di priorità in cui ogni donna dovrebbe mettere ciò che conta di più per lei.

La campagna TV e digital è on air e online e la pianificazione media è affidata a Media Italia.

Credits

Team Marketing Fater – Lines

• General Manager: Antonio Fazzari

• Associate Marketing Director: Ione Volpe

• Marketing Manager: Mariaelena D’Ippolito

• Brand Manager: Mariana De Simone                      

Agenzia: Armando Testa

•  Direttori Creativi Esecutivi: Georgia Ferraro, Nicola Cellemme

•  Team Creativo: Chiara Panattoni, Carlotta Gilardi

• Team Account: Raffaele Reinerio, Cristina Omenetto, Arianna Cipolloni

Casa di produzione:

Cdp: Think Cattleya

Regia: Laura Chiossone

Dop: Guido Mazzoni

Casa di post-produzione: Little Bull Studios

Centro Media: Media Italia 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here